Vergani Maria Rita

IN ASCOLTO OGNI GIORNO E OGNI ORA
Per un amministratore comunale è importante essere sempre a diretto contatto con i cittadini, con la città e con i suoi problemi, perché solo questo permette di fare scelte ecaci, che diano risposte al sentire e ai bisogni delle persone.
Per farlo occorre vivere la città, abitarla, conoscerla via per via e restare in ascolto ogni giorno e ogni ora, laddove una richiesta o una difficoltà viene alla luce.

Scopri di più

In questi anni il mio tratto principale da assessore è stato proprio quello
dell’ascolto, della risposta educata e argomentata, della porta dell’uscio
sempre aperta, delle chiacchierate per strada e dei contatti diretti con i cittadini, anche sui social.
Oltre che per le cose concrete che ho fatto dal Comune, sia sul piano dei diritti e delle pari opportunità che sul piano delle opere pubbliche e nella cura delle piccole cose, credo di aver dimostrato con i fatti proprio questa volontà e capacità di ascolto e di confronto con tutti, in modo che l’azione amministrativa potesse dare risposte a tutte le segnalazioni e ai bisogni, ed essere così un punto di riferimento, per far sentire il Comune vicino, dove c’è qualcuno che ti ascolta e ti risponde.
Ecco, questo è quello che continuerò a fare, con passione, gentilezza, disponibilità e competenza, nel ruolo che sarò chiamata a ricoprire dopo le prossime elezioni, se mi sarà possibile grazie al vostro voto:
scrivendo “VERGANI” accanto al simbolo del PD, potrete ancora avere un punto di riferimento in Comune, a cui potrete rivolgervi in modo diretto, ogni giorno e ogni ora!

CurriculumCasellario giudiziale

Giro Valentina

Rhodense di adozione, 35 anni, sposata con Giuseppe.
Laureata in storia dell’arte, viaggiatrice e ambientalista. Assessora a Cultura, Scuola, Politiche Giovanili e Comunicazione a Rho nel 2016, ho seguito da vicino lo sviluppo del nuovo teatro civico, promosso progetti per giovani, studenti e bambini, insieme a numerose attività culturali ed eventi in piazza

Scopri di più

Rho, equilibrio in movimento
La Rho futura è una città che accoglie il cambiamento e l’innovazione, ma allo stesso tempo trova un equilibrio in uno sviluppo sano e sostenibile, rispettoso del nostro pianeta e delle persone, senza discriminazioni.

Cosa ci serve per realizzarla?
I bambini e i giovani: ascoltare la loro voce, orire occasioni di formazione innovative, aprire spazi di partecipazione per diventare cittadini attivi e contribuire al cambiamento con idee nuove e coraggiose.
La bici: simbolo della mobilità sostenibile, un mezzo da integrare con trasporto pubblico e servizi di sharing per ridurre il traco e inquinamento, oltre che apprezzare le bellezze del territorio, con il vento tra i capelli.
La cultura: ogni forma d’arte è espressione di passioni, sogni, desideri che tutti condividiamo. La cultura ci fa sentire più uniti, più comunità, più attenti all’altro, più consapevoli del mondo: ci aiuta a trovare l’equilibrio.

CurriculumCasellario giudiziale

Brognoli Emiliana

Mamma, moglie, lavoratrice, vicesegretaria del PD di Rho. Mi interessa tutto ciò che è innovazione, specialmente se questo comporta
migliorare la vita di tutti.
Mi candido perché da consigliera comunale potrò essere vicina e utile ai cittadini.

Scopri di più

LE MIE PRIORITÀ: PROPOSTE CONCRETE PER UN FUTURO IN CUI VIVERE MEGLIO

RHO COME LUOGO DEL LAVORO
I posti di lavoro persi a seguito della crisi pandemica, specie delle donne, debbono essere ricreati attraverso percorsi virtuosi di imprenditorialità e autoimprenditorialità.
Vorrei avere l’opportunità di creare spazi comunali dedicati allo smart working e/o al coworking favorendo l’autoimprenditorialità e il lavoro a distanza dei nostri giovani. Il tutto oltre alla realizzazione di un rapporto con Mind con l’obiettivo di creare nuovi progetti imprenditoriali che possano far nascere veri posti di lavoro per i rhodensi.

QUARTIERI: SICURI E VIVIBILI
Ho intenzione di intervenire sui quartieri con lavori di manutenzione stradale, aumento dell’illuminazione notturna e di valorizzazione delle aree verdi, oltre a un miglioramento funzionale dei centri civici per permettere la riqualificazione delle aree urbane (dei luoghi di svago e di benessere).

ANZIANI: STARE BENE CON PIÙ SERVIZI DEDICATI
Vorrei incrementare i servizi a domicilio – in particolare per gli over 60 come la consegna dei medicinali, di pasti equilibrati e di servizi di assistenza per tutte le fasce della popolazione che ne hanno necessità (non solo le fasce ISEE). Vorrei facilitare lo sviluppo del volontariato, in particolare per assistere le persone fragili e realizzare uno Sportello Unico dedicato alle singole esigenze dei cittadini e delle loro famiglie.

Per tutte queste ragioni mi candido.
Per tutti noi e per il futuro della nostra Rho.

CurriculumCasellario giudiziale

Bellofiore Roberto

Roberto Bellofiore, 28 anni, laureato in Giurisprudenza, consulente legale in ambito aziendale, capo scout del Gruppo AGESCI Barbaiana-Rho, Consigliere Comunale eletto nelle amministrative 2016, vice segretario del Circolo del Partito Democratico di Rho.

Scopri di più

GLI ULTIMI CINQUE ANNI
Questi ultimi cinque anni da Consigliere Comunale mi hanno permesso di conoscere la nostra città da una prospettiva diversa, acquisendo una maggiore consapevolezza sul funzionamento della istanze del territorio.

PERCHÈ MI CANDIDO
Ho deciso di ricandidarmi al Consiglio Comunale anzitutto perché non ho perso l’entusiasmo del lavoro fatto in questi cinque anni. Mi candido nella lista del Partito Democratico perché credo nel valore e nella forza della comunità di Partito, quale strumento costituzionalmente inteso per partecipare e concorrere con metodo democratico alla vita politica del Paese. Il Partito Democratico che ho vissuto a Rho rappresenta una comunità di persone appassionate con importanti competenze amministrative e una storia politica da tramandare anche a noi più giovani.

IL FUTURO DELLA NOSTRA CITTÀ
La nostra città nei prossimi anni sarà chiamata ad affrontare importanti processi di sviluppo trainati dalle grandi trasformazioni che coinvolgeranno tutto il territorio del nord-ovest milanese.
Tutela ambientale, salvaguardia del territorio, mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici, gestione delle ricadute occupazionali e sociali di questo ultimo anno e mezzo di emergenza sanitaria saranno tematiche centrali per la futura amministrazione. È con questa consapevolezza che voglio impegnarmi in prima persona affinché ciascuna scelta politica e amministrativa per il futuro della nostra città sia costantemente orientata ai valori di:
inclusione, perché, riequilibrando la bilancia delle disparità sociali, ciascun cittadino possa sentirsi parte attiva dell’intera collettività;
socialità, perché questo ultimo anno e mezzo ci ha reso ancora più consapevoli della necessità di poter fruire di ampi spazi pubblici all’aperto, dove incontrarsi e vivere la comunità;
sostenibilità, perché come società siamo chiamati oggi a costruire processi di sviluppo sostenibili che possano durare nel tempo a beneficio delle generazioni future, lasciando il mondo un po’ migliore di così.

CurriculumCasellario giudiziale

Conti Edoardo

Sono Edoardo Conti. Ho 25 anni. Segretario dei Gd, la giovanile del PD.
Ho una laurea in Scienze Politiche.
Attualmente lavoro per una grande realtà no-profit Italiana. Ho due grandi passioni: la bici come mezzo per muoversi e viaggiare e lo studio del fenomeno
mafioso e antimafioso.

Scopri di più

2 PROPOSTE PER UNA RHO MIGLIORE:

  • Aumentare il numero di km di piste ciclabili, progettando un collegamento tra di esse evitando di farle senza un inizio e senza una fine e rendere più sicuro il parcheggio bici di Rho-Fiera.
  • Mettere in atto azioni per rafforzare il dialogo con la prefettura per tutelare l’economia legale dalle infiltrazioni mafiose e rendere la commissione antimafia permanente.
CurriculumCasellario giudiziale

Bale Yasmine

Ciao! Sono Yasmine e ho 26 anni. Sono laureata in Amministrazione delle Politiche Pubbliche e lavoro in una società di telecomunicazioni, dove mi occupo di relazioni con i territori e di innovazione.
Da qualche tempo mi impegno per migliorare la città in cui sono nata e cresciuta: prima come Segretaria dei Giovani Democratici e poi come Consigliera Comunale. Dopo cinque anni di lavoro in città e tra i banchi del Consiglio Comunale vorrei portare avanti il percorso verso una Rho sempre più viva, accogliente e capace di includere le diversità.

Scopri di più

Tra i tanti temi, il mio impegno sarà rivolto in particolare per:

Donne – per andare incontro ai bisogni di tutte le persone
Dopo aver lanciato l’iniziativa degli assorbenti a prezzo di costo nelle farmacie comunali, vorrei continuare a essere vicina ai bisogni delle donne della nostra città. Penso infatti che cittadini e cittadine abbiano esigenze diverse e per questo mi impegnerò per leggere con attenzione le differenze che esistono e a progettare servizi e politiche che sappiano includere le diversità e andare incontro ai bisogni di tutte le persone.

Giovani – per una città ricca, viva di spazi ed eventi 
In questi anni mi sono impegnata per creare una città più viva.
Mi piacerebbe proseguire questo lavoro, ascoltando sempre di più le proposte che arrivano dai cittadini, per costruire eventi e iniziative… fatte dai giovani per i giovani!
Ma non solo eventi.
Penso che sia importante rendere più accoglienti e numerosi gli spazi pubblici a disposizione delle persone: per questo vorremmo realizzare dieci nuove “Agorà”, intese come luoghi, piazze, parchi e spazi aperti all’aggregazione dei cittadini, giovani e meno giovani.

Sostenibilità – per i cittadini e le cittadine di domani
La sostenibilità è il faro che guiderà ogni nostra decisione, nella consapevolezza che anche le piccole azioni che realizziamo oggi in città possono avere ricadute sul futuro e su realtà lontane da noi. È grazie a questa scelta se possiamo sperare di vivere, domani, in un mondo un po’ migliore di così, in termini di inclusione, sostenibilità, innovazione, attrattività, vitalità, solidità e sicurezza.

CurriculumCasellario giudiziale

Bernasconi Stefano

Stefano Bernasconi, 50 anni, sposato con figli e padre di famiglia affidataria.
Medico chirurgo, specialista in Ortopedia e traumatologia, libero professionista con attività nel territorio rhodense e Direttore Sanitario di un poliambulatorio diagnostico-riabilitativo.
Medico volontario dell’Unita di Strada di Croce Rossa Milano che si prende cura dei senza dimora nel Comune di Milano.
Volontario attivo del Fondo Ambientale Italiano.
Ex volontario di Rho Soccorso.

Scopri di più

Ho scelto di candidarmi in questa lista perché ne condivido i valori e i principi e credo nell’alto profilo di questo gruppo.
Intendo la politica come alto impegno a favore della persona e del suo benessere.
Il mio impegno per la città di Rho sarà indirizzato all’ambito culturale e paesaggistico con un forte impulso al nuovo teatro Da Silva e a manifestazioni culturali rivolte soprattutto ai giovani.
Proseguire inoltre nel recupero delle aree industriali dismesse presenti nel territorio con la virtuosa collaborazione tra pubblico e privato, in modo che possano diventare luogo di aggregazione e crescita culturale.
Il mio sogno sarebbe vedere un’area dismessa trasformata in centro di accoglienza per artisti emergenti.

CurriculumCasellario giudiziale

Bindi Paolo

Partecipazione significa…
Informarsi e documentarsi, per entrare nel merito delle situazioni.
Confrontarsi e discutere, con pazienza e passione.
Decidere insieme, per il bene comune.

CurriculumCasellario giudiziale

Bisio Patrizia

Mi chiamo Patrizia Bisio, ho 62 anni (ma per energia e voglia di fare 32 i percepiti…), da quarant’anni vivo a Rho con un marito e un figlio.
La laurea in giurisprudenza, l’attività sindacale e la lunga esperienza nel Comune di Milano hanno definito il mio profilo professionale, che ha coinciso con la mia passione, messa a disposizione della Giunta Sala sui temi delle politiche del lavoro e delle attività produttive, con particolare riguardo a moda, design, creatività, artigianato e food.

Scopri di più

Innovazione e inclusione, economia circolare, produzione e filiere sostenibili, creatività e attrattività, sono gli ambiti in cui opero e che metto al servizio della mia città, Rho, nella visione della coalizione che sostiene Andrea Orlandi.

Già Consigliera comunale, mi candido quindi nelle file del Partito Democratico perché credo fortemente nel ruolo propulsivo degli Enti Locali e dei territori, nella democrazia partecipata che, dai livelli associativi ai ruoli di governo, porta cittadine e cittadini a cooperare per il bene comune e per lo sviluppo, sempre con al centro le persone.

CurriculumCasellario giudiziale

Borsani Matteo

Sono Matteo Borsani, ho 39 anni e ho sempre vissuto a Rho.
Sono sposato da 9 anni con Elisa e insieme abbiamo una bellissima famiglia
con due figli di 5 anni e 3 mesi.
Ho una laurea in tecniche di neurofisiopatologia e lavoro presso Istituto Clinico Città Studi a Milano e in diversi studi tra Rho e Milano.
Del mio lavoro dedico molta attenzione alla relazione coi pazienti.
Mi piace ascoltare le loro storie e cercare di strappare un sorriso e farli sentire a proprio agio.

Scopri di più

Per la nostra città ho in particolare a cuore le seguenti tematiche:

Famiglia ed educazione: Rho è già una città a misura di famiglia. Ora bisogna portarla a misura di bambino.
Dare più sostegno alle famiglie, non solo economico ma orendo nuovi spazi gioco, con aree dedicate ai più piccoli, aumentare i posti negli asili, in particolare gli asili nido.
Per i più grandi, investire nell’educazione: educazione digitale, accessibilità per i più fragili con progetti a loro dedicati, potenziamento del servizio bibliotecario
e degli spazi sociali e culturali.

Riscopriamo gli spazi pubblici: pari opportunità e lotta alle discriminazioni di genere.
Un grande sogno: una città a misura di tutti senza distinzione di colore, idee e modo di essere; accessibile a tutti, soprattutto in termini di mobilità dei più fragili.

Sport: promuovere la crescita dei nostri centri sportivi, con nuove oerte per i ragazzi e per i più piccoli.
Lo sport è un’attività che favorisce una buona salute, aiuta a crescere, condividere e stare insieme.

CurriculumCasellario giudiziale

Carli Chiara

Sono Chiara Carli, commerciante del centro storico.
Un marito, due figlie e nove gatti.

Credo fermamente nell’importanza del COMMERCIO DI VICINATO.
Una città bella e vivibile è una città con i negozi aperti. La crisi e il Covid ci hanno messo a dura prova ma sono convinta che, continuando a lavorare in sinergia tra commercianti e amministrazione, tanto si è fatto e tanto si potrà ancora fare

Scopri di più

Le dieci piazze che ci proponiamo di realizzare e valorizzare per la nostra città vanno in questa direzione, creare nuovi punti di aggregazione per vivere la città al meglio.
Le saracinesche sollevate, le luci delle vetrine accese oltre a rendere più attraente Rho la rendono più sicura, un altro aspetto non trascurabile.

Un’altra tematica che ho molto a cuore e a cui dedico tempo ed energia
è la TUTELA DEGLI ANIMALI.
Credo sia molto importante supportare cittadini ed associazioni che lavorano sul territorio.
Quindi ben vengano iniziative di censimento colonie feline, sterilizzazioni e aiuti oltre a campagne di sensibilizzazione nelle scuole.
Si sta già facendo parecchio ma si può fare di più.

CurriculumCasellario giudiziale

Casati Elisa

Sono Elisa e ho 25 anni.
Laureata in Giurisprudenza, attualmente svolgo la pratica di avvocatura in ambito giurislavoristico.
Fino a poco tempo fa vivevo la politica di riflesso, seppur con grande entusiasmo, e mi sono presto resa conto che il dibattito politico poteva essere la chiave di svolta, lo strumento perfetto per realizzare qualcosa di concretamente utile.
Il mio impegno sociale nasce durante il primo lockdown, grazie a una raccolta fondi che ho organizzato per l’Ospedale di Rho, in forte dicoltà a causa della pandemia.
Oggi mi candido come consigliera comunale per portare le mie idee e i miei valori in prima linea, con lo scopo di migliorare il futuro della città.

Scopri di più

Tra le tante tematiche che mi stanno a cuore, il mio principale impegno
sarà rivolto verso:

EQUITÀ – Le diversità vanno valorizzate con coraggio!
Le necessità di ogni individuo richiedono un trattamento equivalente per superare il persistere delle disparità sociali. Il comune è l’ente territoriale più vicino alle persone e ha il dovere di cogliere la nascita di nuove esigenze ascoltando la cittadinanza per promuovere azioni che abbiano un impatto concreto.

GIOVANI – È tempo di dar spazio alle nuove generazioni!
Sempre più giovani sognano una comunità migliore dove potersi esprimere.
Raccogliere questa richiesta è una priorità che si concretizza con il dare ai ragazzi degli spazi di aggregazione, includerli in nuovi progetti e supportarli nella loro crescita.

MIND – Il Milano Innovation District è a un passo da noi!
Mind rappresenta un catalizzatore di opportunità per la crescita socio-economica del nostro territorio, nonché un’opportunità irrinunciabile per la nostra città.
Occorre instaurare dialoghi e interazioni per consentire a Rho di essere inclusa nel processo innovativo che si appresta ad affrontare l’ex area Expo.

CurriculumCasellario giudiziale

Caselli Fulvio

Inevitabile presentarmi come medico di famiglia e consigliere comunale uscente, ricandidato perché dopo questi 5 intensi anni (specie gli ultimi due) trovo decisivo continuare a parlare con interesse e passione della vita a Rho di oggi e di domani in particolare di…

Scopri di più

Salute
Difendere il Servizio Sanitario Nazionale (non regionale) Pubblico, Gratuito e Universale che inizia dalla medicina del territorio, di prossimità cioè dove viviamo “da sani” per rimanere tali opponendosi alla disparità creata ad arte tra sanità pubblica frenata da mille vincoli e sanità privata convenzionata che decide cosa fare e cosa no in base al tornaconto economico.

Equità
Non sussistenza ma dignità che parte dal controllo della sicurezza degli ambienti di lavoro, dall’opporsi al precariato con le assordanti disuguaglianze che caratterizzano sempre più il nostro tempo, dall’aiuto a chi “fa cose” e produce contrapposto a chi vive di nulla lucrando per sé denaro dal denaro.

Lotta all’odio dilagante
farsi barriera agendo con la passione del confronto civile e costruttivo, anche e soprattutto, nelle istituzioni difendendo e promuovendo DIRITTI, INCLUSIONE, SOLIDARIETÀ vera e non pelosa carità di facciata condita di bigottismo pseudoreligiosoche sono il vero vituperato “buonismo.”

Mi candido per tutto questo in un partito VERO fatto di valori e persone diverse che si confrontano, discutono e poi decidono per Rho e per il bene di tutti… da anni

CurriculumCasellario giudiziale

Cillo Marco

Sono Marco Cillo, 37 anni e sono approdato a Rho durante l’Expo 2015 dove
ho lavorato nel facility management della società.
Nella mia vita sono stato un ufficiale della Marina Militare Italiana, uno studente universitario e ora ho la fortuna e il privilegio di poter difendere i diritti dei lavoratori per la più grande organizzazione sindacale del nostro paese, la CGIL.

Scopri di più

I SERVIZI AL LAVORO
Credo che la dignità delle persone che lavorano debba essere il fulcro di ogni amministrazione che voglia svolgere il proprio compito con dedizione; i servizi ai lavoratori, gli spazi di coworking, lo sviluppo di mezzi di trasporto che agevolino i tempi di vita, le tutele per chi lavora e per chi purtroppo perde il posto di lavoro sono il faro della dignità di una comunità!
Rho può essere il grande laboratorio del buon vivere; il posto dove il lavoro dignitoso si coniuga insieme a una buona qualità della vita che può fare della nostra città un vero e proprio polo attrattivo per le novità che arriveranno con Mind.
Non possiamo farci sfuggire questa occasione!

EQUITÀ
Possiamo far poco con il principio di uguaglianza se non operiamo ogni giorno,
ognuno per quanto ci spetta, per far sì che quel grande principio si attualizzi nella nostra comunità.
Ecco perché alla parola uguaglianza preferisco la parola equità: ognuno di noi è profondamente diverso dagli altri, e questa differenza può essere una ricchezza!
La disabilità, il disagio sociale, la solitudine di troppi anziani, la differenza di genere
e di orientamento sessuale suddividono gli individui; il nostro compito più importante è creare i presupposti per una comunità unita nelle diversità, solidale e altruista, che veda in ogni suo componente un prezioso tassello di un bellissimo mosaico di persone.

L’IMPEGNO POLITICO
Credo fortemente che impegnarsi per la propria comunità sia un privilegio, e come tale deve essere supportato da un forte senso di responsabilità.
Ciò che mi guida, nelle mie attività quotidiane di difesa dei lavoratori, è il pensiero che ogni mia azione deve essere a servizio delle persone che hanno riposto in me la propria fiducia!
É con lo stesso spirito che intraprendo questa avventura: rispetto degli altri e spirito di servizio, che devono guidare sempre e comunque l’operato di ogni politico.

CurriculumCasellario giudiziale

Colombi Luca

Ciao, sono Luca, ho 58 anni, sono nato a Milano e cresciuto a Rho.
Dopo avere frequentato il liceo scientifico, mi sono laureato in Economia Aziendale. Attualmente svolgo attività di consulenza.

Scopri di più

Queste sono le mie priorità per creare insieme un futuro migliore per la nostra città.

RHO CITTA’ DELLO SVILUPPO
Va colta l’opportunità che si presenta con la realizzazione del progetto Mind ed il Recovery found.
Dovremo coniugare insieme impresa e lavoro, partendo dalle realtà importanti esistenti e puntando sulla creazione di nuove attività.

RHO E LA RIGENERAZIONE URBANA
Il recupero delle aree dismesse porterà alla creazione di nuovi spazi per fornire servizi al cittadino e alle persone legate delle attività di Mind, oltre a rendere più vivibile e bella la città.

RHO CITTA’ DELL’INCLUSIONE
La città deve continuare ad essere inclusiva con le persone più fragili e in difficoltà, raorzando i servizi che già oggi sono disponibili sul territorio, sviluppando le sinergie con le associazioni e organizzazioni che operano ogni giorno.

CurriculumCasellario giudiziale

Di Stasio Cristina

Mi chiamo Cristina Di Stasio, ho 35 anni e lavoro in una struttura ospedaliera della provincia di Milano come contabile amministrativa.
Ho vissuto la pandemia – non in prima linea – ma sempre in presenza.
Il reparto Covid era a pochi metri dal mio ufficio.
I medici li incontravo ogni giorno.
Difficile dimenticare i momenti di sconforto e paura.
Ma ho condiviso quei lunghi mesi con i colleghi, non mi sono mai sentita sola.
Mi piace lavorare in squadra! Le sfide non mi spaventano.

Scopri di più

Rhodense da generazioni, ho “ereditato” la mia passione politica dal nonno materno, Pietro.
Nel dopoguerra, a Rho, è stato il primo segretario cittadino del Partito Socialista. È stato Consigliere Comunale, Consigliere della Casa di Riposo della Città e Presidente della Coop La Fratellanza.
Io in politica ho sempre lavorato “dietro le quinte.” Questa volta ci metto la faccia. Conosco la mia Città e sono pronta a lavorare per la nostra comunità.

PEOPLE” è la mia parola chiave, perché le PERSONE sono al centro del mio progetto politico.

COMUNICAZIONE: informare, far conoscere dove viviamo e cosa oriamo potenziando la segnaletica. Totem e cartelloni interattivi tematici: luoghi della cultura, servizi al cittadino centri di solidarietà.

CULTURA/TEATRO/EVENTi: #viviamolacittà a 360°. Teatro è un punto di forza per poter rilanciare la nostra Città e favorire anche la nostra realtà commerciale.
Ma anche micro eventi itineranti per far riscoprire alla gente la nostra Città, raggiungendo e facendo ri-nascere anche le periferie.

FAMIGLIA, GIOVANI e SCUOLA: un tema a me caro. Vorrei dar voce a quelle persone che si sentono di “Serie B.”

TUTTI POSSONO TUTTO se lo desiderano, se chiedono aiuto, se non sono soli. L’ho vissuto.
Lo so. Nessuno è superiore ad altri. Chi giudica, spesso, “bullizza” perché è il primo a non essere sicuro di sè stesso. Io darò il mio contributo per rafforzare la rete di solidarietà e sostegno contro l’indifferenza e la solitudine, sostenendo i centri di solidarietà e gli oratori.

CurriculumCasellario giudiziale

Mancarella Calogero

Mi chiamo Calogero Fabrizio Mancarella.
Sono nato e vivo a Rho da 44 anni.
La passione per il bene comune mi porta a conseguire la laurea in Scienze Politiche nel 2003 e, successivamente, a guidare, per 4 anni, il Partito Democratico nel ruolo di segretario cittadino.

Scopri di più

Dal 2016 ricopro la carica elettiva di Consigliere Comunale per la città di Rho.

Lavoro da vent’anni per le Pubbliche Amministrazioni nell’ambito culturale.

Mi ricandido con idee nuove ed esperienze maturate per contribuire ad uno sviluppo della nostra città più puntuale, sostenibile e solidale, capace di rispondere ai reali bisogni dei cittadini.

CurriculumCasellario giudiziale

Sica Cristina

Mi chiamo Cristina Sica, ho 42 anni e vivo da sempre a Terrazzano.
Per circa dieci anni ho lavorato nel campo immobiliare per poi passare al settore assicurativo, professione che mi occupa da circa 15 anni.
Ho deciso di candidarmi al consiglio la mia città e la vita dei cittadini e delle cittadine, ponendo un’attenzione particolare comunale e di offrire il massimo del mio impegno per cercare di rendere migliore alle fragilità per fare in modo che nessuno venga dimenticato e che possa essere parte integrante e preziosa della nostra comunità.

Scopri di più

LE FRAZIONI AL CENTRO!
Il nostro programma elettorale sostiene la CURA ED IL POTENZIAMENTO DEI SERVIZI NELLE FRAZIONI, aumentando l’attenzione sui territori, dalla manutenzione delle strade al verde pubblico, alla sicurezza.
Incentivare l’apertura di negozi di quartiere e creare nuovi spazi di aggregazione per fare in modo che il cittadino si senta parte della comunità.

I NOSTRI BAMBINI SONO IL NOSTRO FUTURO!
Per questo crediamo in una SCUOLA sempre più di qualità, che sia di supporto alla FAMIGLIA ,ampliando gli orari del pre e post scuola, che abbia edifici sicuri ed innovativi e che sia luogo di crescita per tutti e che ponga attenzione alle fragilità per arginare la dispersione scolastica.

DIRITTI PER TUTTI
L’Articolo 3 della Costituzione cita ” Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge.”
Da sempre il mio impegno è rivolto a questo concetto. PIU’ DIRITTI PER TUTTI, lotta alle discriminazioni, al bullismo, alla violenza di genere e per orientamento sessuale.
Puntiamo insieme ad una Rho che sia sicura per ogni cittadino, per una Rho fondata sull’INCLUSIONE.

CurriculumCasellario giudiziale

Sinigaglia Marisa

Moglie, mamma, nonna.
Consigliere comunale uscente, negli anni ho acquisito una buona conoscenza della macchina comunale.

Ho conoscenza del nostro territorio e delle problematiche che posso aiutare a risolvere.

IO CI SONO.

CurriculumCasellario giudiziale

Tortiello Annamaria

Mi chiamo Annamaria Tortiello.
Ho 40 anni, sono madre ed insegnante.
La mia sfida è impormi di non smettere mai d’imparare; aspiro alla cultura come strumento di libertà, per portare a Rho tutta la bellezza che insieme possiamo esprimere.

Scopri di più

I PUNTI DEL MIO PROGRAMMA:

  • Per fare le cose in grande partiamo dai più piccoli
  • Le famiglie al centro
  • Servizi sostenibili ed inclusivi
  • + cultura per tutti (accessibilità e fruibilità)
  • “Coltiviamo” e pratichiamo bellezza (l’influenza sulla formazione dell’ambiente circostante)
CurriculumCasellario giudiziale

Valassina Luigi

Sono Luigi Valassina nato e residente nel quartiere San Pietro.
Pensionato ex Quadro Direttivo bancario.
Attualmente Presidente Commissione Ambiente e Territorio.

Scopri di più

Mi ricandido a Consigliere Comunale perché sogno una Rho protagonista e voglio lavorare perché ciò avvenga.

Dobbiamo dare ampie possibilità di trasformazione all’area produttiva di via Risorgimento-De Gasperi, in virtù della sua vicinanza a MIND.

Investire maggior risorse nei quartieri e nelle frazioni.

Realizzare dieci piazze (Agorà) come luoghi di aggregazione e socializzazione per i cittadini, nei quartieri della città; una di queste sorgerà in via Gorizia nel Quartiere San Pietro.

CurriculumCasellario giudiziale